Sara Mazzocchi  

Esperta di art based learning e people engagement. Si occupa di ideare e sviluppare nuovi format per l’apprendimento organizzativo, la comunicazione e il marketing attraverso le arti visive e lo storytelling. È curatrice indipendente per musei e istituzioni culturali. È co-fondatrice della casa editrice Libri Aparte (www.libriaparte.it). È autrice di diversi articoli relativi ai linguaggi artistici contemporanei e all’apprendimento organizzativo.

Nulla è permanente tranne il cambiamento, sosteneva Eraclito, e la mia vita professionale ne è una prova.

All’inizio ho lottato contro l’irrequieto vento del Nord che mi spinge a mettermi in viaggio per visitare terre sconosciute, ma con il tempo ho imparato a seguirne il ritmo e ad apprezzare la piacevolezza pungente del soffio sulla pelle.

La narrazione e l’arte sono il bagaglio leggero che porto sempre con me.

Le tappe del viaggio sono sempre avventurose, gli incontri a volte si rivelano fatali e potenti come il vento del Nord, altre volte sono accoglienti e familiari come un fuoco caldo attorno a cui scaldarsi.

Ma se si seguono le tracce e se si è fortunati, si può trovare un senso profondo in questo irrequieto girovagare.

Il vento del Nord mi spinge a non abbandonare la ricerca per diventare ciò che realmente sono: la mia storia.